Soluzioni per sistemi di taglio a getto d‘acqua

Taglio a getto d‘acqua a una, due o tre dimensioni e applicazioni robotiche

Grazie all‘applicabilità universale della tecnologia di taglio a getto d‘acqua, questa viene utilizzata per una vasta gamma di applicazioni di taglio. Di conseguenza è disponibile una grande varietà di sistemi di taglio a getto d‘acqua:

•   Sistemi di taglio a strisce monodimensionali per il taglio di materiali in nastri
•   Piani di taglio bidimensionali per il taglio di materiale in fogli
•   Applicazioni robotiche tridimensionali per contorni tridimensionali complessi
•   Ulteriori soluzioni personalizzate

 

Taglio monodimensionale

I sistemi monodimensionali sono utilizzati principal-mente per il taglio di materiali in nastri. Il materiale viene posizionato su una catena di convogliamento, che lo trasporta ad alta velocità attraverso una costruzione a portale. Tale costruzione è dotata di numerose teste di taglio. Lo spazio tra le teste di taglio determina la larghezza delle strisce di materiale. Poiché questi tipi di sistemi sono spesso utilizzati in operazioni su più turni, l’alta velocità di taglio e l’affidabilità del processo di produzione sono molto importanti.

Taglio bidimensionale

Il sistema più utilizzato è il piano di taglio bi-dimensionale (vedere immagine nella pagina seguente). Per il taglio di contorni complessi, la testa di taglio viene guidata lungo gli assi x e y da un sistema di controllo CNC centrale. Spesso è regolabile anche l’asse z (altezza). Ciò è necessario perché, per ottenere risultati di taglio ottimali, la testa di taglio deve essere posizionata molto vicino al materiale. Questo tipo di sistemi rappresenta la soluzione ideale per la produzione rapida di diversi pezzi da diversi materiali in fogli.

Un sistema a 5 assi che consente l’inclinazione della testa di taglio mediante un asse di rotazione è in grado di realizzare tagli angolari e conici, necessari per la preparazione di saldature. Sono inoltre disponibili sistemi per il taglio di fori in tubi.

Tra le principali caratteristiche del sistema si trovano alte velocità di taglio e la possibilità di tagliare un grande numero di pezzi contemporaneamente; molto spesso tali sistemi sono dotati di più teste di taglio per moltiplicare la produzione. Tali sistemi vengono anche adattati per tagli speculari o inversi. Sono disponibili piani di taglio bidimensionali di diverse dimensioni.

Sistema a 3 assi

 

Sistema a 5 assi


 

Applicazioni robotiche per taglio tridimensionale

In particolare nei settori automobilistico e dell’ ingegneria meccanica, esistono requisiti complessi che possono essere realizzati solo da un sistema per il taglio tridimensionale. Per tali applicazioni, la testa di taglio è installata su un braccio robotizzato e scorre lungo un pezzo tridimensionale per tagliare il materiale o realizzare fori.

Spesso i sistemi robotizzati sono dotati di tavole a navetta rotanti, che consentono il carico e lo scarico rapidi del sistema tagliando al contempo i pezzi nella scatola di taglio. Solitamente le applicazioni sono:

  • Taglio abrasivo:
    componenti di motori realizzati in titanio, alluminio e acciaio inossidabile; palette di turbine; marmo e altre pietre decorative
  • Taglio ad acqua pura:
    componenti per interni di automobili quali tappetini, pannelli delle portiere, paraurti, cruscotti, pannelli strumenti, portaoggetti ecc.